Fai sempre quello che ti piace, che ti motiva, che ti entusiasma

  • Passione Massimo Creati

“La Passione è l’anello di congiunzione tra lo stile personale e le eventuali scelte personali professionali. Fare quello che piace, che motiva, che entusiasma, genera il successo e riesce a creare il coinvolgimento quasi totale della persona, riuscendo a far superare le difficoltà che si possono interporre al raggiungimento dell’obiettivo.”

Questa settimana chi mi ha ispirato a scrivere sul tema della passione è stato il mio amico Ing. Ivano Ronconi, una grande persona, ingegnere in un’azienda di servizi ambientali con una lunga esperienza nel campo delle bonifiche dei siti industriali che produce Robot.

Con Ivano (detto Billy il grande) ci incontriamo la mattina davanti la scuola dove entrambi i nostri figli sono compagnetti di classe.

Settimana scorsa lo vedo arrivare in camicia e pantalone, a Riccione faceva un freddo incredibile e gli ho detto: Billy ma non senti freddo?
Mi ha risposto e mi ha detto: “oggi Massimo presentiamo al mondo quel robottino di cui ti parlavo da mesi e che finalmente è pronto. Lo abbiamo chiamato FTM (acronimo di Faz Tot Me in romagnolo). Faccio tutto io, e mi sento l’adrenalina addosso e per questo motivo non sento freddo.”

Ci siamo salutati e gli ho donato il mio in bocca al lupo.

Nel pomeriggio ho pensato a Billy ed immediatamente mi sono interessato per sapere com’era andata e gli ho inviato un Whatsapp che testualmente di seguito scrivo con domande mie e sue risposte:

Massimo:

“Sono certo che tutto è andato alla grande” 👍👍👍👍😊😘😘

Ivano:

“Una bella esperienza, un po’ di emozione quando ho dovuto presentare la macchina in inglese , ma alla fine è andato tutto bene.”

Massimo:

“Sei un grande” 🙌

Ivano:

“Grazie Massimo, ma niente di che, solo una grande passione per il mio lavoro.”

Bellissima risposta: “solo una grande passione per il mio lavoro”.

La passione, che fa parte dei 7 elementi che compongono la competenza.

Leggiamo insieme e riprendiamo gli elementi che a mio avviso sono fondamentali da fissare e conoscere quando vuoi fare o stai facendo impresa confidando sempre possa esserti di utilità.

Ho scelto quanto di seguito:

La Visione dell’impresa: indica la proiezione di uno scenario futuro che rispecchia gli ideali, i valori e le aspirazioni di chi fissa gli obiettivi e incentiva all’azione.

Le Competenze: insieme di (conoscenze, abilità, attitudini) di cui un individuo deve disporre per poter essere inserito adeguatamente in un contesto lavorativo e, più in generale, per affrontare il proprio sviluppo personale professionale.

Quali sono gli elementi che compongono la competenza:

1. Motivazione: spinta interiore, energia. È l’ingrediente più importante serve per fissare l’obiettivo raggiungere risultato.
2. Stile personale: disposizione a comportarsi a reagire in un determinato modo di fronte ad uno stesso evento. È il “come sono”, “come mi sento”, in una parola è il “saper essere”. Fanno parte dello stile personale il saper lavorare in gruppo, la resistenza allo stress siamo o alla fatica la creatività, le capacità comunicative, la flessibilità, la positività.
3. Leadership: capacità naturale di incidere sulle decisioni di un gruppo senza prevaricarlo, mantenendone la coesione e la collaborazione al fine del raggiungimento di un obiettivo comune. È anche la capacità di interpretare i bisogni dei vari componenti, di unificarne le energie, favorendo i rapporti umani del gruppo.
4. Flessibilità: capacità di utilizzare linguaggio, approcci diversi in funzione delle varie situazioni. La flessibilità mentale e comportamentale sono elementi indispensabili per agire e reagire alla velocità della società del mondo lavorativo.
5. Positività: espressione dell’autostima e fiducia in sè.
6. Proattività: capacità di anticipare i problemi alle esigenze rivolte al cambiamento. La possiede la persona intraprendente che ha la capacità di iniziativa, sapendosi attivare anche sui progetti non strettamente legati a ruolo specifico.

Tutto è ENERGIA!
Sintonizzati sulla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. E ricordati che per sviluppare la tua passione devi continuare a studiare e osservare.

(Foto di copertina di Marco Di Carlo)

By | 2018-10-19T16:18:15+00:00 19 ottobre, 2018|Formazione|0 Commenti

Scrivi un commento