L’Italia è una bella terra e siamo diversi dagli altri popoli

“Non puoi continuare a vivere pensando sempre al passato.”
(Dal Libro Take Away di Daniele Soleri)

Come ogni settimana eccomi per condividere qualche attimo meraviglioso della mia vita e donarti con amore quel pizzico di ispirazione che possa mettere in moto il tuo pensiero in modalità positiva.

Ogni volta che apro il mio favoloso MacBook Pro, penso al mio Maestro Riccardo Scandellari, perché scrivere è straordinario ed è emozionante proprio l’attimo in cui si apre la pagina bianca sul Pc ed il cervello nel frattempo ti dice: E adesso cosa scrivo?

Faccio un attimo mente locale sulle cose che ho fatto, sulle persone meravigliose che ho frequentato e che ho conosciuto, sulle idee che mi sono venute in mente, sulle cose che ho imparato e sulle situazioni importanti da risolvere (ricordati che i problemi non esistono, sono solo situazioni da risolvere), e mi metto a scrivere.

Oggi il mio articolo lo dedico a due straordinari amici che si chiamano Daniele e Arturo.

A Daniele perché mi ha donato il suo meraviglioso libro con una dedica che mi ha fatto emozionare.

Ad Arturo perché ieri mattina mi ha inviato un articolo sulla storia della nostra Italia, direi memorabile.

Ho scelto di condividerlo anche con te perché, se tendenzialmente in molti riuscissimo a fare come Arturo, cioè ad inviarci dei messaggi che possono accrescere la nostra conoscenza, sempre importante per il nostro futuro, potremmo guardare al futuro con più consapevolezza, per prendere le decisioni migliori che ci possono far stare bene e che possono far stare bene tante persone.

Attenzione non voglio dire che inviare delle frivolezze su WhatsApp non vada bene… anzi, a volte una sana risata è fondamentale, ma se ci impegnassimo ad inviare qualcosa di veramente interessante potremmo tutti insieme costruire del valore ed avere un mondo migliore.

Di seguito Ti allego il link di questo straordinario articolo dal titolo “Quando negli anni ’80 la marina militare italiana riuscì a fare l’impossibile” di Nicolò Zuliani

Ti invito a leggerlo, perché come scrive Zuliani nella premessa “Questa è storia, non opinioni”, unito ad Arturo che mi ha scritto:

“Ecco un bellissimo articolo che ci ricorda come eravamo…
Un po’ di nostalgia rimane se pensiamo a come siamo messi oggi con i nostri politici…”

Buona lettura e ricordiamoci sempre che noi italiani abbiamo un cuore molto buono e #andiamoavantiguardandoavanti !

📷 di Massimo Creati

Massimo Creati Canale Telegram

Passa a leggere l’approfondimento sul mio canale

Approfondisci
By | 2019-09-06T20:13:30+00:00 6 settembre, 2019|Formazione|0 Commenti

Scrivi un commento